NON SERVE L’ELEMOSINA SE NON CI CONVERTIAMO

La prima Giornata mondiale dei poveri
di Gianni Di Santo
Pubblicato il 8 novembre 2017 14:09

L’invito di papa Francesco a essere concreti operatori di misericordia è rivolto a tutti: laici, presbiteri, vescovi, agnostici della porta accanto… Lo aveva promesso l’anno scorso chiudendo il Giubileo della Misericordia: “Voglio istituire una Giornata mondiale dedicata ai poveri”. Aggiungendo: “Sarà una Giornata che aiuterà le comunità e ciascun battezzato a riflettere su come la povertà stia al cuore del Vangelo e sul fatto che, fino a quando Lazzaro giace alla porta della nostra casa, non potrà esserci giustizia né pace sociale”. Per papa Francesco è questo il tempo della misericordia. Parola a lui cara, paradigma di tutto il suo […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *