L’INTOCCABILE MATTEO RENZI LA VERA STORIA

di Davide Vecchi
di Gino Consorti
Pubblicato il 1 febbraio 2015 19:39

Un libro-inchiesta sull’ascesa al potere di Matteo Renzi, i metodi che ha utilizzato per conquistare il Pd e poi il governo. Come ha ottenuto il sostegno e addirittura i fondi del Pdl (locale prima e nazionale poi), come ha finanziato gli organi di stampa (dalla Provincia prima e dal Comune poi), come ha conquistato il sostegno della curia, della borghesia, degli imprenditori, della più importante nobiltà cittadina attraverso sponsorizzazioni, eventi e incarichi, dove e come ha trovato i fondi per finanziare la sua attività politica. Come è diventato l’intoccabile di oggi. Tutto in dieci anni. Da anonimo segretario fiorentino della Margherita a presidente del Consiglio. Questo libro racconta la vera storia di Matteo Renzi. La storia degli accordi, dei compromessi e di tutto ciò che muove la sua macchina politica. La storia dell’intesa profonda con Verdini e Berlusconi, che passa anche dalla testimonianza inedita di Diego Volpe Pasini, fedelissimo dell’ex cavaliere (“Berlusconi mi chiese di stilare un programma per vincere le elezioni. La conclusione fu che l’unico erede possibile era Renzi”).Tutti fatti dimostrabili, nessuna opinione o pregiudizio. Con un’incredibile sezione finale di documenti finora inediti su Renzi e i suoi uomini ora al governo del paese. La prefazione è di Marco Travaglio, uno dei più autorevoli giornalisti italiani.

 

Non sono permessi più commenti