LE ARMI UCCIDONO… COMUNQUE

di Ciro Benedettini
Pubblicato il 30 aprile 2017 20:13

«Questo mondo è sottomesso ai trafficanti di armi che guadagnano con il sangue degli uomini e delle donne». Lo ha ripetuto per l’ennesima volta papa Francesco in una recente intervista a un quotidiano italiano, implorando: “Fermate i signori della guerra, la loro violenza distrugge il mondo”. E nel messaggio urbi et orbi di Pasqua papa Francesco ha pregato Dio che “doni ai responsabili delle Nazioni il coraggio di evitare il dilagare dei conflitti e di fermare il traffico delle armi”. Sta esagerando il Papa? No. Infatti i trafficanti di armi prosperano perché ci sono le guerre e perché fomentano le […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Non sono permessi più commenti