IL SANTO CHE SI FECE “AIUTARE” DAL DEMONIO…

Il santuario di San Gerardo Maiella Materdomini
di Domenico Lanci
Pubblicato il 30 settembre 2017 21:56

Il religioso, essendosi perso nel bosco durante una missione, intimò al diavolo che gli si era palesato minacciandolo, di condurlo a destinazione… E così fece… La sua breve ma intensa vita è costellata di miracoli Caposele è un paese dell’avellinese situato in un’area montuosa e paesaggistica. È celebre anche per il suo santuario “Materdomini”, dove si venera il corpo di san Gerardo Maiella, religioso della congregazione dei redentoristi, fondata da sant’Alfonso Maria de’ Liguori.  Gerardo nasce a Muro Lucano (PZ) il 6 aprile 1726 e muore a Caposele (AV) il 16 ottobre 1755 all’età di 29 anni. I suoi genitori […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Non sono permessi più commenti