I “VAMPIRI” DEL WEB

un’abitudine pericolosa
di L C
Pubblicato il 1 luglio 2017 13:17

Un preadolescente su 2 dichiara di navigare su Internet durante la notte all’insaputa dei genitori, mentre 1 su 3 è stato adescato da un adulto attraverso profili fake. In una parola, parliamo del vamping, l’ultima moda online che dopo adulti e adolescenti ha finito per catturare anche i giovanissimi di età compresa tra gli 11 e i 13 anni. A dipingere un quadro dalle tinte fosche, purtroppo, è la recente indagine su Internet e minori in Italia condotta da Eset, un’azienda dedicata allo sviluppo di soluzioni di sicurezza altamente performanti sia per utenti privati, sia per aziende, orientate all’individuazione e […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Non sono permessi più commenti