Con smartphone e tablet i bambini dormono meno

di Gabriele Salini
Pubblicato il 2 luglio 2017 10:46

Smartphone e tablet non fanno bene alla qualità del sonno dei bambini. I ricercatori di un’università londinese hanno infatti osservato che per ogni ora passata al touch i piccoli perdono 15 minuti di sonno a notte. Anche se resta ancora molto da capire sugli effetti dei dispositivi digitali in età pediatrica, il suggerimento per i genitori è quello di limitare il tempo passato dai figli al touchscreen e l’uso di altri media nelle ore prima di andare a letto.


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Non sono permessi più commenti