ANCORA PROBLEMI PER IL CANONE IN BOLLETTA

di Valeria Lai
Pubblicato il 2 dicembre 2016 18:14

 

Il canone tv in bolletta è ormai una realtà, ma tante sono ancora le problematiche che i consumatori si sono trovati e dovranno affrontare. Una di queste è il mancato addebito del canone nella propria bolletta energetica. Come comportarsi? Innanzitutto è bene rivolgersi subito al proprio fornitore di energia elettrica e chiedere delucidazioni.

  1. Se viene confermato l’addebito nella bolletta successiva, il termine di pagamento del canone sarà la data di scadenza della bolletta.
  2. Se invece si scopre che il canone non verrà addebitato in bolletta, lo stesso dovrà essere pagato presso le Poste oppure presso un istituto bancario, utilizzando il modello F24. I codici per il versamento sono Tvri in caso di rinnovo del canone (quindi per chi in passato già pagava il canone) e Tvna per i nuovi abbonamenti.

I fac-simili per la compilazione sono disponibili sul sito dell’agenzia delle entrate al seguente link:

http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/nsilib/nsi/home/cosadevifare/richiedere/canone+tv/esempi+di+compilazione+del+modello+f24

Per maggiori info sul canone tv si può inviare una mail all’indirizzo dedicato: tivuoinformare@adiconsum.it

Non sono permessi più commenti