Aiuti PRIMARI…

La storia di Borgomanero
di Marta Rossi
Pubblicato il 3 aprile 2018 12:48

Ventitré responsabili di reparti medici, oggi in pensione, visitano gratuitamente anziani, rifugiati, persone in difficoltà economica che altrimenti non saprebbero come curarsi  Ventitré primari ormai in pensione, dal 2010 visitano quotidianamente – e gratis – decine di persone nell’ambulatorio dell’Auser – l’associazione di volontari che si occupa di servizi per la terza età – di Borgomanero, in provincia di Novara. Molti anziani, ma anche persone in difficoltà, stranieri ogni giorni vanno all’ambulatorio e senza spendere un centesimo possono accedere a visite cardiologiche, dermatologiche, neurologiche oppure effettuale un ecografia o un ecodoppler. Lo scorso anno più di 1.500 persone sono state […]


Puoi leggere tutto l'articolo sull'edizione cartacea dell'ECO di San Gabriele

Non sono permessi più commenti